AKG K 240 MK II Cuffie Supra-Aurali – Ottime

Sono al primo paio di cuffie da studio. Essendo uno studente di chitarra elettrica avevo bisogno di un paio di cuffie da collegare alla mia scheda audio per registrare dei pezzi. Passando da cuffie molto economiche queste mi sono sembrate spaziali. Dopo un po di giorni di assestamento il suono risulta molto fedele all’origine, anche nell’ascolto si sono rivelate fantastiche. Si riesce a percepire ogni sfumatura del brano che prima non notavo venendo da cuffie come già detto molto economiche ,la differenza è abissale soprattutto con tracce audio di qualità un po’ più elevata (. Come struttura non sono molto solide ma se utilizzate con parsimonia credo che non ci siano problemi. La vestibilità è impressionante, mi è capitato di tenerle per più di 6 ore senza segnalare nessun fastidio, grazie anche al peso molto irrisorio. L’isolamento acustico non è dei migliori, d’altronde sono cuffie aperte che permettono di mantenere un suono brillante senza caricare troppo sulle basse frequenze. La dotazione in scatola è da non sottovalutare, comprende: 2 cavi di lunghezza diversa, un adattatore per il jack da 1/4 e dei padiglioni di ricambio in tessuto molto morbido.

Suono perfetto e molto comode. L’unico aspetto negativo è la scarsa portabilità, occupano molto spazio, le sconsiglio a chi cerca un paio di cuffie da portare in giro, ho comprato anche una custodia ma anche questa occupa parecchio spazio in quanto i padiglioni non sono pieghevoli. Le consiglio a chi non ha necessità di trasportare le cuffie in poco spazio, sono molto comode, le utilizzo tranquillamente per parecchie ore e non danno nessun fastidio anche indossando gli occhiali.

Le ho acquistate principalmente per l’home recording (registro pezzi di chitarra classica che processo con un daw)ripetono il segnale con buona fedeltà, il suono risulta naturale e lineare senza aggiunta di colorazioni (sento il suono naturale della chitarra)buon confort, non ci si accorge di indossarle, i suoni sembrano provenire da diffusori esterni e non stancano neanche dopo un lungo ascoltoprovate per curiosità anche su smartphone, il volume non raggiunge il massimo, ma non è neanche male considerando l’impedenza delle cuffieavrei messo 5 stelle se i materiali delle finiture fossero stati di miglior qualità (a mio giudizio sono esteticamente belli ma di scarsa fattura. è probabile che abbiano investito tutto sulla qualità del suono?)le consiglio soprattutto a chi necessita di avere fedeltà di riproduzione ad un prezzo veramente economico(mentre se hai bisogno di cuffie emozionanti da collegare a smartphone o pc senza scheda audio dedicata etc. , esistono sicuramente cuffie che “condiscono” il suono facendolo risultare più corposo soprattutto su dispositivi di bassa qualità, le cosiddette cuffie “pompate” con basse frequenze che creano quell’impatto caldo che colora tutti i difetti e che serve tanto ad attirare il cliente all’acquisto, salvo poi rendersi conto che dopo 5 minuti di ascolto “stuccano” e stancano l’orecchio oltre a non riprodurre il suono fedelmente)consegna; amazon come sempre impeccabilespero di essere stato utile.

Se siete musicisti, dovreste considerarne l’acquisto. Suono molto definito, non totale isolamento dall’esterno (cuffie “open”), ma soprattutto comodita’. La sospensione che si adatta automaticamente alla testa (senza bisogno di regolazione) unita alle imbottiture che “accarezzano” dolcemente il contorno delle orecchie (le cuffie sono circumaurali), permettono una vestibilità ottima, eliminando la sensazione di indolenzimento che si verifica con altri apparecchi (specialmente se sovraurali). Ottimi gli accessori inclusi nella confezione: due cavi (uno normale e l’altro “coiled”), l’adattatore jack per lo stereo, nonché le imbottiture di ricambio (effetto scamosciato). Inizialmente volevo dare quattro stelle, ma solo perché manca una custodia dove riporle. Tuttavia, dato anche il rapporto qualità/prezzo, ritengo che si possa dare il massimo dei voti.

  • le migliori mai avute
  • Articolo non soddisfacente le mie aspettative.
  • AKG : cuffie = Tortellini : Bologna

Cuffie supra-aurali K240 MK II con frequenza audio di 15-25.000 Hz e sensibilità di 104 dB SPL/V. Impedenza nominale di 55 Ohm e lunghezza del cavo di 3 m.

Ho orinato nuovamente questo modello di cuffie in quanto possessore della prima serie (quando ancora veniva prodotte in austria) essendomi trovato sempre ottimamente. Dopo anni di onorato servizio e qualche piega su un lato dell’arco decido di comprarle qui su amazon. All’apparenza le cuffie sono “quasi” identiche ma, in quanto a resistenza, questa nuova versione cinese è sprovvista dei supporti rigidi inseriti nella fascia che va ad appoggiarsi sopra la testa. Se da un lato la cuffia risulta più leggera, dall’altro i padiglioni fanno fatica a rimanere in tensione provocando un pò di fastidio sulle orecchie e obbligando ogni tot al riposizionamento delle cuffie in testa (dimensione della testa normale, ndr). Passando ora al suono, anche qui, paragonando entrambe le cuffie ho sentito delle differenze sulla spazialità e sui medi. Nulla di trascendentale o stravolgente ma si sente. Essendo ora il prezzo di soli 70€ direi che è un compromesso accettabile (ai tempi costavano 170) e la qualità sonora è comunque molto buona.

Ho acquistato le cuffie in questione dopo aver letto le recensioni positive degli acquirenti. Dopo un paio di giorni di ascolto,tra musica e basso elettrico,ho deciso di restituirle. Ho trovato il suono non soddisfacente,alti e bassi mi sono sembrati deboli,per lo meno facendo il confronto con altre cuffie in mio possesso(sennheiser hd 205)queste sono state le mie impressioni. Gli aspetti che mi sono piaciuti riguardano la comodità e la leggerezza.

Lineamenti AKG K 240 MK II Cuffie Supra-Aurali, Nero

  • Clicca qui
    per verificare la compatibilità di questo prodotto con il tuo modello
  • Supra-aurali design
  • Frequenza audio 15-25.000 Hz
  • Sensibilità cuffie 104 dB SPL/V
  • Impedenza nominale di 55 Ohm
  • Lunghezza cavo 3 m

Utilizzate per sostituire delle vecchie akg, sono perfette sia per l’uso in radio che in consolle per mixare. I cavi in dotazione (uno liscio lungo circa due metri, uno spiralato lungo circa un metro) si innestano nella cuffia con un attacco “proprietario”. Malgrado già alcuni “strattoni” per ora nessun problema.

Cercavo un paio di cuffie da studio per il mixing e devo dire che sono perfette. Restituiscono un suono abbastanza neutro, non ho trovato bassi eccessivamente pompati come qualcuno ha recensito. Sono cuffie a mio avviso pensate per lo studio, se cercate delle cuffie hi-fi per ascoltare la musica o per il gaming possono andare bene ma ci si può muovere anche verso un altra direzione. Al massimo potete ascoltare la musica così come l’ha concepita l’autore ( detta a parole grosse), senza particolari storpiamenti e bassi pompati. Il comfort è buono, chiaramente con cifre più alte da questo punto di vista si ha di meglio, specie come qualità dei cuscinetti ( che comunque vanno bene), ma nel complesso non pressano eccessivamente la testa, grazie a un archetto abbastanza flessibile e al fatto che non sono chiuse ma semi-chiuse. Ovviamente essendo circumaurali le vostre orecchie non grideranno pietà dopo 30 minuti di utilizzo. Che è sempre una buona cosa. Nel complesso per questa cifra sono una manna dal cielo.

Dopo varie cuffie di diverse marche (anche akg) devo dire che questa k240 mk ii appare molto neutra e permette di ascoltare i vari suoni come sono stati registrati, senza enfatizzare o smorzare le frequenze dello spettro. Per nulla affaticante sia come tipologia (cuffie aperte) che come costruzione, si può portare per diverso tempo. Cavi in dotazione di qualità e secondi padiglioni in vellutino molto comodi.

Cuffie di qualità per akg e un sinonimo bel suono bilanciato e potente ascoltate con amplificatori anche di fascia media restituisce un suono impeccabile per me consigliatissime. Un elogio a amazon sempre veloce e precisa la consegna e non solo.

Gran prodotto, prezzo perfetto e rapporto qualità-prezzo decisamente buona, cuffie immortali, non amo i materiali, danno sempre l’idea di essere estremamente delicati (occhio alla fascia superiore) buona l’idea di akg di fornire 2 pannelli di riserva, essendo in pelle sintetica tendono a sporcarsi e a consumarsi, sono cuffie aperte perfetto per il mixing, da non acquistare se si cercano cuffie da ascolto semplice o da viaggio.

Cuffie veramente eccellenti come da aspettativa, anzi un po’ di perplessità le avevo dato la provenienza (cina) ma da come le ho provate mi sono subito piaciute, si adattano alla perfezione da sole e una volta indossate sembra pure di non avercele. Premetto che non ho molti termini di paragoni su cuffie da studio e qualità del suono dato che ho sempre utilizzato casse monitors, ma devo dire che il suono è molto pulito e fedele, ha un ottimo range di frequenze supportate, si sentono molto bene i singoli suoni ed è una cuffia molto lineare, ottima anche per la produzione di musica da daw dato che non eccede di bassi ecc. Lontanissima da cuffie da supermercato.

Buona qualità del suono impedenza bassa e quindi un buon volume di ascolto, buona la risposta su tutta la gamma di frequenze, utilizzo queste cuffie per fare i suoni quando uso la chitarra elettrica collegata alla mia pedaliera e devo dire che quando li confronto con i miei monitor da studio o vado su pa sono molto fedeli. Bello il design molto comode da indossare non stancano neanche dopo un ora. Consigliate per tutti i chitarristi “digitali”.

Ottima cuffia con una buona estensione acustica, comoda da indossare leggera e per nulla stancante ed un ottima dotazione. L’archetto di appoggio alla testa è tenuto in tensione su entrambi i lati dei padiglioni, da una coppia di sottili elastici che pone un po’ di dubbi in merito alla loro durata nel tempo. In dotazione una coppia di, cuscinetti di scorta, due i cavi di cui uno spiralato ed uno normale, infine l’adattatore per connettore da 3,5 a 6,35 mm.

Le note positive che avevo letto nelle recensioni posso più o meno confermarle. La qualità del suono è buona, anche si mi aspettavo qualcosina di più. E una cuffia dalla risposta “flat” come serviva a me. Denoto però una leggera scomodità nell’indossarle, ma poco rilevante. Più rilevante il fatto che seppur abbia una relativamente bassa impedenza, il suono non è potente e sono costretto a mettere al massimo il pianoforte digitale con cui la utilizzo per poterla ascoltare ad un volume accettabile.

Dapprima ero orientato a ricercare cuffie di vario genere, anche molto costose, poi mi sono soffermato a leggere qualcosa su queste akg. In passato avevo posseduto delle k 81 (se ben ricordo) e ne ero contento. Poi come sempre i padiglioni si usurano e cerchi quelli che dovrebbero sostituirli, ma a costi proibitivi. Allora le getti nei cassetti “del dimenticatoio”. Ora con queste k 240 mk ii mi sto nuovamentegodendo un ascolto di ottima fattura, dinamica, colore e profondità assolutamente difficili da eguagliare. “orecchio assoluto”, ma nel mio piccolo qualcosa me ne intendo. Non sarò un tecnico del suono, ma a me piacciono assai e, a questo prezzo, non trovi nulla di simile, se non andando molto, ma molto più su (almeno 3/400€ se non più) per eguagliarle. Confezione contiene anche due padiglioni di scorta un cavo prolunga e un jack adattatore.

Parto dal presupposto che non sono cuffie da passeggio o di moda, ma sono cuffie ottime per quello che servono, cioè per ascoltare musica (io personalmente le ho comperate per poter suonare il bvasso elettrico anche nelle ore notturne) hanno un suono pulito, neutro senza distorisioni e eccessi sia di alti o bassi: equilibrate in tutto. Ergonomicamente sono forse le cuffie con la migliore portabilità che abbia portato e anche dopo 2/3 ore di utilizzo non si sente assolutemente fastidio ne alla testa ne ai padiglioni auricolari. Infine trovo molto utile il doppio cavo, lineare e spiralato. Dopo diversi mesi di utilizzo posso dirmi estremamente soddisfatto del prodotto. In conclusione ottime cuffie per ascoltare musica in casa qualsiasi sorgente utilizziate.

Niente da dire sul rapporto qualità prezzo o sulla resa del suono la quale risulta abbastanza flat e limpida (anche se i bassi sembrano leggermente disequilibrati), ed è per questo che do 3 stelle, ma le ho acquistate principalmente perchè volevo sperimentare la tecnologia delle cuffie “semi-aperte” (o semi-chiuse) in quanto già possessore di akg chiuse ed aperte. Ebbene il risultato è stato che risultano più “aperte” di cuffie definite aperte, il suono entra tranquillamente ed esce anche troppo, tanto che a volume massimo sembrano quasi dei diffusori. Quindi se cercate una risposta in frequenza definita ma neutra con almeno un minimo di isolamento, vi consiglio di orientarvi verso altri modelli semi-aperti oppure direttamente chiusi. Amazon mi ha rimborsato in poche ore.

Ho acquistato questa cuffia perché alla mia akg k240 comprata 30 anni fa si era rotto l’archetto. Questa ha due cavi a corredo, uno dritto ed uno a spirale, e ha anche una seconda coppia di cuscinetti in velluto. Il suono è identico a quella che si è rotta, assolutamente equilibrato e lineare. Il confort è molto elevato. Un ottimo prodotto, che durerà per molto tempo.

E’ leggera, non affatica e ha una buona risposta in tutte le frequenze. La uso sia per ascoltarmi mentre suono un pianoforte digitale, sia per ascoltare musica di buona qualità (waw o flac) con il mio smartphone. Per quello che costa non credo si possa chiedere di più.

Non sono a livello di altre marche o modelli più blasonati, ma per un uso “casalingo” sono più che buone. Suono abbastanza dettagliato sull’intera gamma di frequenze. Forse leggermente “chiuso”, ma dipende molto dall’ascoltatore, e risolvibile con leggeri aggiustamenti in equalizzazione. Nel complesso molto soddisfacenti.

Ho preso queste cuffie per un regalo ad una persona amante della musica, che le usa con pc e cellulare. La prima impressione è che funzionino molto bene, coprono bene le orecchie senza affaticare, suono pulito e gamma equilibrata, si sentono tutti i dettagli. La persona che le usa è molto soddisfatta.

Ho acquistato le cuffie akg per usarle come monitor per la batteria elettronica. Trattandosi di una cuffia con padiglione semi-aperto, dopo qualche prova di utilizzo ho deciso di renderle visto che questa caratteristica delle cuffie non permette l’isolamento idoneo dai rumori provocati colpendo i pad (ascoltando il suono in cuffia in sottofondo si percepisce il rumore del colpo della bacchetta sul pad). Ho dovuto quindi optare per un modello di tipo chiuso per aumentare l’isolamento dai rumore esterni. Comunque queste cuffie sono molto leggere ed ergonomiche, si adattano molto bene alla forma della testa tramite il sistema elastico che montano e la qualità sonora è decisamente buona (si tratta di cuffie di tipo “flat” dove non vengono enfatizzate particolari frequenze, soprattutto le basse, cosa invece comune nelle cuffie molto di moda ultimamente). I materiali sono buoni, nella confezione ci sono i padiglioni intercambiabili e due cavi, quello spiralato e quello normale entrambi staccabili. Se cercate questo tipo di cuffie, semiaperte/flat, di sicuro sono una buona scelta visto il costo contenuto e le caratteristiche che offrono.

Essendo delle semi aperte non c’è bisogno di dirvi che non vanno bene per registrare voci e strumenti. Per il mix è il sound design “per me” a questo prezzo sono più che buone. Anzi le considero delle must-have. E niente, sono molto soddisfatto sia di amazon che del prodotto.

Questa cuffia professionale magneto-dinamica ha una buona timbrica,di primo acchito può sembrare un tantino chiusa sulle altissime frequenze ma poi, dopo un certo “rodaggio” questa sensazione svanisce. Sicuramente non provoca alcuna fatica d’ascolto ed ha un buon rapporto qualità prezzo.

Al di là della notevole qualità dei materiali, è il suono che soddisfa molto. Le uso con la mia chitarra elettrica, collegandole alla pedaliera digitale, e il risultato è davvero brillante. Suoni caldi e pulitissimi, senza distorsioni o fruscii. Insomma, il rapporto qualità-prezzo è ottimale.

Precise si sentono molto bene. Il pacco comprende due cavi uno arricciato e l’altro no.

Ottime cuffie con le caratteristiche che cercavo: leggere , aperte, suono corretto e prezzo contenuto. Anche dopo un uso prolungato ci si dimentica di averle indosso. Non schiacciano le orecchie, essendo ampio il pannello auricolare, non stancano l’udito , eccezionali per chi le deve indossare per molto tempo e per la qualità’ audio.

Leggere e il suono è decisamente fedele, le uso attaccate all’ampli della chitarra in casa anche per più di tre ore e sono perfette allo scoposulla durabilità mi riservo di aggiornare la recensione per il momento sono ottime e i materiali mi sembrano discreti. AKG K 240 MK II Cuffie Supra-Aurali, Nero Miglior acquisto

Ottimi materiali e ottima finitura. Suoni puliti ed esenti da disturbi di qualsiasi tipo. Avvolge bene l’orecchio ed è facilmente adattabile. C’è senz’altro di meglio ma a mio avviso il rapporto costo/prodotto è assolutamente adeguato.

Ho acquistato queste cuffie per necessità scolastica, in quanto in università ci insegnano sound design. Tuttavia mi serviva qualcosa di funzionale, ma non necessariamente costoso. Il prodotto è davvero valido, le cuffie funzionano dignitosamente e l’audio si sente bene. Spedizione ed imballaggio ottimi; buon prodotto.

Cuffie che offrono una riproduzione del suono ben dettagliata ed equilibrata. Ascoltare la musica con queste cuffie fa percepire dettagli che precedentemente non avevo mai notato (non sono cuffie che “pompano i bassi” o roba del genere). La costruzione è solida e da indossare sono molto comode.

Tempi di consegna rispettati e imballo immacolato. Detto questo , le cuffie valgono tutti i soldi che costano e come al solito i prodotti akg( che siano cuffie o microfoni) sono da sempre una garanzia. Sono cuffie semiaperte , per cui non non isolano l’ascoltatore dai rumori dell’ambiente esterno e questa scelta costruttiva ovviamente porta con se dei pregi e dei difetti da valutare in base alle proprie esigenze. Hanno una sonorità piacevole e molto bilanciata con una spazialità e una stereofonia notevole ,sono molto comode da indossare e anche dopo 2-3 ore non ho avvertito alcun fastidio o dolore alle orecchie nonostante io indosso gli occhiali. Non sono adatte ai dj , per loro esistono prodotti specifici. Non sono il massimo per l’uso con smartphone : sarebbero sprecate , la qualità audio dei telefoni il più delle volte è scadente , con molti meno soldi si ottengono gli stessi risultati. (comunque ricordatevi che ci vuole un adattatore)sono ottime per l’uso “home” quotidiano , sia usate su impianti hifi , pc o dispositivi simili. Sono ottime per i fonici da studio , ma non per quelli live. Buone anche per il gaming , si percepiscono particolari che sulle cuffie dedicate non sempre sono udibili. Discrete per gli audiofili esigenti , ma questi solitamente si rivolgono a prodotti di fascia più elevata.

Per meno di 70 euro vi mettete in testa una cuffia che trovate in testa agli orchestrali in studio di registrazione o ai musicisti che registrano ad abbey road. La mia l’ho comprata nel 2005 ed è ancora lì perfetta a lavorare tutti i giorni. Mia figlia di 15 anni ne ha regalata una nel 2019 al suo migliore amico. Uno strumento professionale con il quale suono e registro ormai da quasi quindici anni. Ha in dotazione due coppie di cuscinetti per le orecchie e due cavi, uno liscio e uno spiralato, intercambiabili grazie al connettore standard mini-xlr.

Sono alla mia prima esperienza con le cuffie da studio. Le ho comprate per fare mastering e mixing, mi diverto a smanettare con una daw. E anche se non le ho ancora utilizzate per lo scopo per cui le ho comprate, mi sento di dare 5 stelle. Infatti mi è bastato collegarle al mio piano elettrico per rimanere di stucco: mi si è aperto un mondo completamente nuovo. Il suono è molto più cristallino, puro, coinvolgente. Le vecchie cuffie, che tra l’altro non costavano poco, dopo un po’ mi “affaticavano” l’udito. Con queste è davvero tutta un’altra musica.

Ho chiesto il reso per mancanza di alti ma ho errato. Colpa dei miei 3 lettori cd, 3 ampli e troppe bose in giro. Cuffie spettacolari per il prezzo. E le mie vecchie koss anni ’90 con un lettore stereo 7 al metal?. Piano con i led zeppelin a manetta.

Sono molto soddisfatto dell’acquisto. Le ho acquistate per ascolto hifi e per suonare la chitarra elettrica in cuffia per non disturbare, collegandole all’ingresso headphone dell’amplificatore. Ero scettico in quanto le esperienze passate con le altre cuffie erano state deludenti. Suonare la chitarra in cuffia era una tortura. Ma con queste mi sono ricreduto. Leggerissime che quasi non si sentono in testa e l’audio è favoloso e mi sembra di ascoltare il mio ampli combo direttamente dal suo altoparlante. Credo che parte del merito sia anche dell’amplificatore perché avendone due, ho potuto notare che il risultato migliore l’ho ottenuto con quello di costruzione più recente (marshall valvolare dsl5c con uscita emulated outline), mentre con l’altro vecchio di 10 anni (marshall valvestate avt50 ibrido, preamplificatore a valvola e finale a transistor) l’audio ha una qualità più scarsa. Ma con il dsl5c sono felicissimo. Anche utilizzandole con il mio impianto hifi di livello discreto, l’audio è ottimo.

A livello di qualità prezzo penso non si possa trovare di meglio. Ho appena attaccato le cuffie al mio amplificatore e devo dire che la resa sonora mi ha stupito . Probabilmente dopo un po di burn in e di rodaggio diventano ancora più comode e rendono ancora di più in termini sonori pienamente soddisfatto, un’ottima cuffia entry level semi-aperta .

Queste cuffie hanno segnato l’inizio della “costruzione” del mio personale studio da home recording. Avevo già avuto modo di provare, iniziaente, le k240 studio ed ero convinto di comprare quelle. Girando per i forum, invece, ho notato che tutti perlavano delle più recenti mkii e, allora, mi sono convinto prima a provarle e successivamente ad acquistarle. Insieme ai monitor si riesce a fare un ottimo mix (ovviamente insieme ai tool necessari). Gli alti sono molto definiti ed i bassi non sono assolutamente enfatizzati come con le cuffie di fascia bassa che si trovano in giro o come quelle per l’ascolto. Ogni tanto, si perde sui media ma. Forse li è più una questione di mix più che delle cuffie stesse. Le consiglio a tutti, chiunque voglia ascoltare per davvero la musica senza enfatizzazioni o a chi, come me, vuole costruirsi un piccolo studio a casa.

Recensire questi prodotti è quasi inutile perchè akg è una garanzia. Le cuffie sono comode e ben costruite. Ottimi materiali e qualità audio al di sopra della media. E’ un prodotto professionale. Io le uso per suonare live col mio sax prendendo l’ uscita cuffie del mixer.

Summary
Review Date
Reviewed Item
AKG K 240 MK II Cuffie Supra-Aurali, Nero
Rating
4.5 of 5 stars, based on 226 reviews

Un pensiero riguardo “AKG K 240 MK II Cuffie Supra-Aurali – Ottime

  1. Cuffie provate con dac project-audio dac box s2+ ed ampli per cuffie project-audio head box s2, musica classica in qualità cd o alta risoluzione. Cuffie molto leggere, di aspetto un po’ antiquato ma gradevole, eccezionalmente comode da indossare (peccato che le dimensioni e il carattere semiaperto le rendano inadatte all’uso in mobilità). Il suono colpisce fin dal primo momento per l’elevata qualità: senso di grande spazialità della scena sonora, altissimo livello di dettaglio, bilanciamento timbrico piuttosto neutro, gli acuti forse leggermente “morbidi” danno luogo ad un risultato assolutamente non stancante senza per questo determinare una timbrica scura. L’analiticità è forse la caratteristica che si nota di più, ma senza comportare alcuna freddezza, e dando luogo invece ad una ricostruzione del contenuto musicale tanto nitida quanto gradevole. I bassi ci sono e si sentono benissimo: è vero che hanno un po’ meno possanza e impatto rispetto ad altre cuffie, tuttavia l’equilibrio complessivo è tale che questa caratteristica non appare quasi neppure come un limite. Infine il prezzo: a 68 euro con un cavo e due cuscinetti di ricambio è veramente strabiliante. Acquisto consigliatissimo a musicisti ed appassionati di musica (un po’ meno, ovviamente, agli appassionati del basso rimbombante).
    1. Cuffie provate con dac project-audio dac box s2+ ed ampli per cuffie project-audio head box s2, musica classica in qualità cd o alta risoluzione. Cuffie molto leggere, di aspetto un po’ antiquato ma gradevole, eccezionalmente comode da indossare (peccato che le dimensioni e il carattere semiaperto le rendano inadatte all’uso in mobilità). Il suono colpisce fin dal primo momento per l’elevata qualità: senso di grande spazialità della scena sonora, altissimo livello di dettaglio, bilanciamento timbrico piuttosto neutro, gli acuti forse leggermente “morbidi” danno luogo ad un risultato assolutamente non stancante senza per questo determinare una timbrica scura. L’analiticità è forse la caratteristica che si nota di più, ma senza comportare alcuna freddezza, e dando luogo invece ad una ricostruzione del contenuto musicale tanto nitida quanto gradevole. I bassi ci sono e si sentono benissimo: è vero che hanno un po’ meno possanza e impatto rispetto ad altre cuffie, tuttavia l’equilibrio complessivo è tale che questa caratteristica non appare quasi neppure come un limite. Infine il prezzo: a 68 euro con un cavo e due cuscinetti di ricambio è veramente strabiliante. Acquisto consigliatissimo a musicisti ed appassionati di musica (un po’ meno, ovviamente, agli appassionati del basso rimbombante).
  2. Le uso per registrare e mixare musica elettronica per hobby, e hanno un’ottima equalizzazione, suoni molto chiari, forse peccano un po’ ai bassi che non sono troppo potenti, ma a questo prezzo difficile trovare di meglio.
    1. Le uso per registrare e mixare musica elettronica per hobby, e hanno un’ottima equalizzazione, suoni molto chiari, forse peccano un po’ ai bassi che non sono troppo potenti, ma a questo prezzo difficile trovare di meglio.
      1. Ottime cuffie per studio e strumenti in genere. Le utilizzo con scheda audio in piccolo studio casalingo le trovo davvero bilanciate e realistiche.
  3. Ottime cuffie per studio e strumenti in genere. Le utilizzo con scheda audio in piccolo studio casalingo le trovo davvero bilanciate e realistiche.
  4. Questa recensione è da : AKG K 240 MK II Cuffie Supra-Aurali, Nero

    Ottima per la sua neutralità nel riprodurre i suoni. É una vera cuffia monitor e volge egregiamente la funzione per il quale è stata comprata. Ottimo per l’utilizzo in registrazione.
  5. Questa recensione è da : AKG K 240 MK II Cuffie Supra-Aurali, Nero

    Ottima per la sua neutralità nel riprodurre i suoni. É una vera cuffia monitor e volge egregiamente la funzione per il quale è stata comprata. Ottimo per l’utilizzo in registrazione.
  6. Questa recensione è da : AKG K 240 MK II Cuffie Supra-Aurali, Nero

    La cuffia è ottima, padiglioni grandi che isolano dal suono esterno. La uso per fare serate come dj. Buono il rapporto qualità prezzo.
  7. Questa recensione è da : AKG K 240 MK II Cuffie Supra-Aurali, Nero

    La cuffia è ottima, padiglioni grandi che isolano dal suono esterno. La uso per fare serate come dj. Buono il rapporto qualità prezzo.
  8. Questa recensione è da : AKG K 240 MK II Cuffie Supra-Aurali, Nero

    Sono molto contento dell’ acquisto, cuffie con un ottima resa sonora. Ascolto principalmente musica classica, sinfonica e strumentale. Devo dire che si sente molto bene.
    1. Sono molto contento dell’ acquisto, cuffie con un ottima resa sonora. Ascolto principalmente musica classica, sinfonica e strumentale. Devo dire che si sente molto bene.
      1. Non sono un esperto del settore, devo dire che la qualità in generale è molto buona.
  9. Questa recensione è da : AKG K 240 MK II Cuffie Supra-Aurali, Nero

    Non sono un esperto del settore, devo dire che la qualità in generale è molto buona.
  10. Questa recensione è da : AKG K 240 MK II Cuffie Supra-Aurali, Nero

    Cuffie di ottima qualità in relazione al prezzo per un utilizzo in studio.
  11. Questa recensione è da : AKG K 240 MK II Cuffie Supra-Aurali, Nero

    Per il loro prezzo sono davvero buone. L’audio è pulito e dettagliato con una piccola enfasi nelle frequenze basse. Consigliate a chi vorrebbe un prodotto di buona qualità senza spendere un capitale elevato.
  12. Questa recensione è da : AKG K 240 MK II Cuffie Supra-Aurali, Nero

    Per il loro prezzo sono davvero buone. L’audio è pulito e dettagliato con una piccola enfasi nelle frequenze basse. Consigliate a chi vorrebbe un prodotto di buona qualità senza spendere un capitale elevato.
    1. Il prodotto acquistato corrisponde perfettamente a quanto descritto nella presentazione. Il venditore si è dimostrato serio e preciso. Per questo mi ritengo più che soddisfatto dell’acquisto effettuato e lo consiglio vivamente.
  13. Questa recensione è da : AKG K 240 MK II Cuffie Supra-Aurali, Nero

    Il prodotto acquistato corrisponde perfettamente a quanto descritto nella presentazione. Il venditore si è dimostrato serio e preciso. Per questo mi ritengo più che soddisfatto dell’acquisto effettuato e lo consiglio vivamente.
    1. Niente di che, prodotto arrivato a casa in ottime condizioni.
  14. Questa recensione è da : AKG K 240 MK II Cuffie Supra-Aurali, Nero

    Niente di che, prodotto arrivato a casa in ottime condizioni.
    1. Sono delle ottime cuffie, suonano equilibrate nei medi alti e bassi e sono comodissime, l’unico difetto é che sono un po’ fragili ma per il prezzo che hanno va bene.
  15. Questa recensione è da : AKG K 240 MK II Cuffie Supra-Aurali, Nero

    Sono delle ottime cuffie, suonano equilibrate nei medi alti e bassi e sono comodissime, l’unico difetto é che sono un po’ fragili ma per il prezzo che hanno va bene.

I commenti sono chiusi.